Cinque modi in cui i video fanno crescere le aziende

I contenuti video sono i rè dei contenuti, sono dietro solo all’IA e i software. Il video offre molte più informazioni e valore rispetto ad altri contenuti, richiede uno piccolo sforzo per esssere visualizzato e può essere visto da un numero illimitato di clienti. Dovrebbe essere una parte essenziale di qualsiasi strategia di marketing, marchio e business.

Ecco cinque modi in cui i video possono far crescere un’azienda:

1) Spiegare i prodotti
In ogni azienda il primo problema da risolvere è: i clienti possono accedere facilmente alle informazioni sul prodotto? Se stai vendendo un gelato, questo potrebbe essere facile, ma la maggior parte dei prodotti è molto più complesso. Nessun altro contenuto è più efficiente del video nel trasferimento delle informazioni sui prodotti ai clienti. La pubblicazione di un video per ogni prodotto o marchio farà crescere il tuo business.

2) Rendere i prodotti più competitivi
Un video ti consente di trasferire molte più informazioni rispetto ad altri contenuti. Ad esempio, gli spettatori possono vedere le espressioni facciali e il linguaggio del corpo e, di conseguenza, possono fidarsi maggiormente del tuo marchio. La fiducia è il valore soft numero uno nel far prendere una decisione di acquisto.

3) Fare training al team
I video sono un ottimo strumento per il lavoro di squadra. Sono un modo più veloce per spiegare una nuova funzionalità, una nuova strategia o qualsiasi altra cosa. Persino un messaggio video fatto con una webcam a volte è meglio di una e-mail. Il video crea più fiducia e offre più informazioni in meno tempo.

4) Video generati dal cliente
Non c’è niente di meglio se qualcun altro parla del tuo prodotto dicendo che è eccezionale. Se un cliente realizza un video mostrando il tuo prodotto e i risultati che ha ottenuto diventerà un contenuto perfetto. Consenti al tuo marchio di accettare tali video e contenuti ogni volta che puoi. Chiedilo, supportalo, suggeriscilo, pubblicalo, collabora con altri per produrlo.

5) Racconta una storia di brand
Lo storytelling non è solo una parola d’ordine pubblicizzata, ma anche il modo migliore per creare una connessione con i clienti. I clienti preferiscono connettersi a tutta la tua storia piuttosto che solo a un prodotto finale. Da Hollywood ai video di vlogging è meglio raccontare storie rispetto a qualsiasi altro contenuto.

Qualunque sia la tua strategia video, assicurati di avere un piano annuale e di distribuire bene le tue risorse. La maggior parte delle aziende fallisce a causa di una cattiva pianificazione annuale e fa solo una piccola parte di ciò che è effettivamente necessario per completarla. La strategia video, come la maggior parte degli altri contenuti, richiede una frequenza da accelerare gradualmente e non funziona bene con l’idea di fare un singolo colpo vincente.

Purtroppo non abbiamo realizzato un video per questo post.

Scritto da: Andrea Toniolo
Data di pubblicazione: 11 Lug 2018