Prime impressioni su Data Valley 2019

Data Valley

Data Valley è un conferenza italiana dedicata all’uso dei big data da parte delle PMI italiane.

L’edizione del 2019 ha avuto questi relatori:
Daniele Bobba, Deloitte Analytics,
Pietro Lanza, Intesa IBM Blockchain,
Marco Paiola, Coordinatore al Digital Transformation Lab,
Paolo Ghezzi, InfoCamere.

Le mie impressioni principali:

– Obiettivo principale per le PMI è di raccogliere big data relativi ai clienti.

– Le PMI che useranno i big data a livello strategico saranno più competitive.

– InfoCamere offre open data di 6 milioni di aziende italiane e solo 300.000 aziende stanno accedendo a questi dati.

– Uno dei blocchi principali all’uso dei big data è la mancanza di competenze e posizioni necessarie per il passaggio a business digitali.

– 25 delle 100 migliori aziende di Padova sono state analizzate solo 4 utilizzano i big data.

– Non c’erano esempi pratici e best practice nell’uso dei big data. Data Valley mira a raccogliere le best practice e condividerle con il pubblico.

– 4 su 10 amministratori delegati italiani pensano ancora di non aver bisogno di Internet per avere successo nella propria attività.

– Il 29% delle aziende italiane non ha accesso a Internet.

Scritto da: Andrea Toniolo
Data di pubblicazione: 9 Mag 2019